domenica 27 febbraio 2011

PERCHÈ LA LUNA È PIÙ GRANDE ALL'ORIZZONTE?

Si tratta di un effetto noto agli Interior Designer!


Perché la Luna ci appare più grande all'orizzonte e più piccola quando è alta nel cielo?


Quando vediamo la Luna (ma anche il Sole) che sorge oppure che tramonta all'orizzonte rimaniamo stupiti per le dimensioni apparentemente maggiori di quando sono in alto nel cielo.

In Lettere a una Principessa tedesca (le deliziose lezioni impartite per corrispondenza a una delle più nobili dame della corte di Federico Il di Prussia nel 1775) perfino il grande matematico Eulero tentò di fornire una spiegazione razionale al fenomeno.

Intanto diciamo che non c'è alcun principio fisico che giustifichi l'effetto: la distanza della Luna (o del Sole) dalla nostra Terra rimane sostanzialmente invariata e eventuali teorie sulla rifrazione causata dall'aria più spessa della bassa atmosfera possono solo giustificare una distorsione dell'immagine ma non un suo ingrandimento.

Molti pensano che sia una illusione che il nostro cervello farebbe paragonando la Luna (o il Sole) a case, alberi e montagne all’orizzonte, rispetto ai quali sembrerebbe molto più grande.

L'affermazione è suffragata da illusioni come la seguente.

La "Luna" di sinistra appare più grande di quella di destra... ma se provaste a misurarle...



Ciò non è però una spiegazione convincente.

Infatti l'illusione di grandezza si verifica anche dove l'orizzonte è vuoto, e non offre termini di paragone (come sanno ad esempio i marinai quando navigano nell'oceano di notte).

Ma allora come si spiega il fenomeno?

Partecipa al gioco a quiz su Gravità Zero


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails